Non mollate la vita che avete scelto soltanto perché la giudica chi sta subendo la sua senza esporsi mai.

Non abbandonate le vostre scelte per la meschinità
di chi si siede lontano dal mare
e ride del vostro coraggio di nuotare,
di cercare una terra serena in mezzo a rifiuti
e buste di plastica.
Buttatevi a capofitto nei vostri progetti,
senza perderli mai di vista.
Lasciate che siano sempre spinti dal vento
leggero dell’ammirazione,
mai dalle tempeste distruttive dell’invidia.
Ci sono persone che vi criticheranno senza sosta
semplicemente perché non avranno avuto il vostro coraggio.
Non screditate i successi degli altri,
concentratevi sui vostri.
L’emblema di un fallimento personale è proprio questo:
preoccuparsi di demolire gli altri
piuttosto che occuparsi di costruire se stessi.

Massimo Bisotti

 

 

Input della settimana: buttati a capofitto, senza aver paura delle critiche o di quello che penserà la gente. La tua vita è soltanto TUA e di nessun altro!

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | >

 

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

 

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe, i capelli diventano bianchi, i giorni si trasformano in anni.

Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.

Dietro ogni linea di arrivo c’è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c’è un’altra delusione.

Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c’è in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni
non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai!

– Madre Teresa di Calcutta –

 

Input della settimana: chiunque voi siate, qualunque cosa voi stiate facendo, non trattenetevi! Vivete la vostra vita come avete sempre sognato!

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | >

 

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

Poi si diventa grandi e colti e tutta la volontà che avevamo da piccoli, a volte, per alcune persone scompare. Sapete perché?

Perché alcuni smettono di sognare!
Smettono di fare tutte quelle cose irrazionali che facevano da piccoli,
forse condizionati dai grandi o dalla società che investe molto
nel dirci cosa non possiamo fare!

Allora perché avete smesso di sognare?
Tutta la vita è un sogno e forse il sogno ci porta alla vera realtà.
Sognare è vivere veramente quella dimensione che ci appartiene,
è proiettarci già in quello da cui siamo venuti e a cui torneremo,
che si aggrega e sfuma come le immagini che ci appaiono
e spariscono fluttuando prima di addormentarci.
Da soli o con l’aiuto degli altri
avete spento la parte più importante della vita umana.
Riappropriatevene al più presto e la vostra vita cambierà.
Se avete indotto altri a spegnere la luce della speranza illimitata, riaccendetela.
Ritornate piccoli e ossigenate i vostri sogni
consentendo loro di elevarsi verso il cielo e volare.

Ritornate a sognare!
Nulla di grande o piccolo esiste nella vita che prima non sia stato un sogno.
Anzi, tutte le grandi scoperte sono il frutto di sogni
che i più ritenevano irrealizzabili,
ma non la mente di colui che li viveva.

«In ogni istante della nostra vita noi siamo la somma algebrica dei nostri pensieri». 

Riconoscendo questa verità,
nessuno al mondo avrebbe motivo di lamentarsi.
Noi siamo ciò che vogliamo essere.
E diventiamo ciò che decidiamo di divenire.
La magica alchimia della nostra mente ha poteri illimitati.
Questa magia è rinchiusa in una stanza della nostra mente
di cui noi abbiamo la chiave.
Ci viene regalata alla nascita e a volte ce ne ricordiamo
solo prima della morte fisica.
Usiamo quella chiave.

Tutto ha sempre origine dalla nostra mente… Noi siamo i nostri pensieri!

 

– Aldo Mauro Bottura –

 

Input della settimana: Trovate dentro di voi la chiave e aprite quella porta chiusa da tanto tempo!

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |19 | 20 | >

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

In ogni rapporto umano, la cosa più importante è parlare.

Ma le persone non lo fanno più:
non sanno più sedersi per raccontare
e ascoltare gli altri.
Si va a teatro, al cinema,
si guarda la televisione,
si ascolta la radio,
si leggono libri,
ma non si conversa quasi mai.
Se vogliamo cambiare il mondo,
dobbiamo tornare al tempo in cui i guerrieri
si riunivano intorno a un falò
e raccontare le loro storie.

Coelho

 

Input della settimana: Abbandonate i telefoni, scaldate i vostri cuori e parlate, parlate, parlate.. Ci sono tante persone che hanno bisogno di essere ascoltate e di ascoltare  😉

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |19 | 20 | >

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

Puoi avere difetti, essere ansioso e vivere qualche volta irritato, ma non dimenticarti che la tua vita è…

… la più grande impresa del mondo!
Solo tu puoi evitare che vada in fallimento.
In molti ti apprezzano, ti ammirano e ti amano.
Mi piacerebbe che ricordassi che essere felice
non è avere un cielo senza tempeste,
strade senza incidenti, lavori senza fatiche,
relazioni senza delusioni.
Essere felici è trovare forza nel perdono,
speranza nelle battaglie, sicurezza nella paura,
amore nei disaccordi.
Essere felici non è solo apprezzare il sorriso,
ma anche riflettere sulla tristezza.
Non è solo celebrare i successi,
ma apprendere lezioni dai fallimenti
Non è solo sentirsi allegri con gli applausi,
ma essere allegri nell’anonimato.
Essere felici è riconoscere che vale la pena di vivere la vita,
nonostante tutte le sfide, incomprensioni e periodi di crisi.
Essere felici non è opera del destino,
ma una conquista per coloro che sono in grado
di viaggiare dentro il proprio essere.
Essere felici è smettere di sentirsi vittima dei problemi e
diventare autore della propria storia.
Essere felici è attraversare deserti fuori di sé,
ma essere in grado di trovare un’oasi nel profondo della nostra anima.
E’ ringraziare Dio ogni mattina per il miracolo della vita.
Essere felici non è avere paura dei propri sentimenti.
È saper parlare di sé.
È sentirsi sicuri nel ricevere una critica, anche se ingiusta.
È baciare il marito o la moglie, i figli,
sostenere i genitori e vivere momenti poetici con gli amici,
anche se ci feriscono.
Essere felici è lasciar vivere il bimbo libero,
gioioso e semplice che dimora dentro di noi.
È avere la maturità di dire “Ho sbagliato”.
È avere il coraggio di dire “Perdonami”.
È la sensibilità per esprimere “Ho bisogno di te”.
È avere la capacità di dire “Ti amo”.
Che la tua vita diventi un giardino di opportunità affinché tu sia felice.
Che nelle tue primavere tu sia amante della gioia.
Che nei tuoi inverni tu sia amico della saggezza.
E che quando sbaglierai strada, ricomincerai tutto di nuovo,
così sarai ogni volta più innamorato della vita.
E scoprirai che essere felice, non è avere una vita perfetta.

Utilizza le lacrime per irrigare la tolleranza,
Utilizza le perdite per affinare la pazienza,
Utilizza gli errori per scolpire la serenità,
Utilizza il dolore per rafforzare il piacere,
Utilizza gli ostacoli per aprire le finestre dell’intelligenza.
Non mollare mai!
Non rinunciare mai alle persone che ami!
Non rinunciare mai alla felicità,
perché la vita è uno spettacolo incredibile!

 

Input della settimana: Ci sono tanti motivi per essere felici, ne devi trovare soltanto uno e iniziare la giornata con un sorriso 🙂

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |19 | 20 | >

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

L’uomo nasce come seme: può diventare un fiore oppure no.

Dipende tutto da te, da cosa fai di te stesso;
crescere o no dipende da te.
È una tua scelta e questa scelta va affrontata ogni momento;
in ogni istante ti trovi a un crocevia.

 

– Osho –

 

Input della settimana. Rifletti: vuoi rimanere un seme o diventare un fiore? 🙂

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |19 | 20 | >

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

Ma quando ricomincerai a camminare saprai di non essere più nessun altro a parte te stesso, sarai tu. Da quel momento in poi sarai tu. Sempre.

E non c’è abbastanza denaro al mondo per poter pagare un simile privilegio,
riuscire ad essere se stessi si impara solo con il proprio dolore.
Vivi, soffri, mangia bocconi amari.
Vivi, soffri, e scoprirai di sentirti più leggero,
con il sorriso sereno sul viso e una luce diversa negli occhi,
un velo di tristezza dipinto dalla delusione
di non aver trovato negli altri quello che cercavi,
un velo di saggezza scolpito dall’aver trovato qualcosa
di splendido in te stesso!

 

Input della settimana: osservati! Osserva come hai superato i momenti difficili e a come sei diventato forte, a come sei cambiato e a come vorresti diventare. C’è un mondo da scoprire dentro te stesso!

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 1516 | 17 | 18 |19 | 20 | >

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

Ci sono giorni in cui bisogna remare controvento con tutte le proprie forze…

…e altri in cui occorre tirare i remi in barca e lasciarsi trasportare dalla corrente.
La difficoltà sta nello stabilire oggi quale giorno è.

 

Simona Barè Neighbors

 

Input della settimana: oggi che giorno è per te? Continui a remare o a lasciarti trasportare? Prima decidi, prima vivi!

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

< | 11 | 12 | 13 | 14 | 1516 | 17 | 18 |19 | 20 | >

‼️ 👇

Iscriviti per poter leggere nuovi post e rimanere aggiornato 🙂 - Il tuo indirizzo email è al sicuro. Non sarà condiviso e non invierò mai contenuti spam.

Unisciti ad altri 174 follower

Mi sento sempre felice sai perché?

Perché non aspetto niente da nessuno; aspettare sempre fa male. I problemi non sono eterni, hanno sempre una soluzione, l’unica cosa che non ha rimedio è la morte. Non permettere a nessuno di insultarti, umiliarti o abbassare la tua autostima. Le urla sono lo strumento dei codardi, di chi non ragiona. Continua a leggere Mi sento sempre felice sai perché?

Dopo un po’ impari la sottile differenza tra tenere una mano e incatenare un’anima.

E impari che l’amore non è appoggiarsi a qualcuno
e la compagnia non è sicurezza.
Ed inizi a imparare che i baci non sono
contratti e i doni non sono promesse. Continua a leggere Dopo un po’ impari la sottile differenza tra tenere una mano e incatenare un’anima.

Pensiero del lunedì – #10

Non permettere mai a niente e a nessuno di fermarti.
Cammina a testa alta.
Non pensare che una missione,
una strada, una decisione è troppo grande per te.
Per quanto lungo possa essere un viaggio,
se credi che sia quello giusto, intraprendilo!

Siba Shakib

 

Input della settimana: Raggiungi i tuoi obiettivi e non fermarti davanti a niente e a nessuno! 💪

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | >

Pensiero del lunedì – #9

Ma è necessario affrontare i rischi,
perché il rischio più grande nella vita
è non rischiare nulla.
Chi non rischia nulla,
non fa nulla, non ha nulla
e non è nulla.
Può evitare le sofferenze e l’angoscia,
ma non può imparare, sentire,
cambiare, crescere,
progredire, vivere o amare.
È uno schiavo,
incatenato dalle sue certezze
o dalle sue assuefazioni.
Ha rinunciato alla sua caratteristica più grande,
la sua libertà individuale.
Solo chi rischia è libero!

Leo Buscaglia

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | >

 

Pensiero del lunedì – #8

Non chiedere mai a una donna
come fa ad essere così forte,
forte non ci si nasce
lo si diventa!
Non chiederle mai
perché indossa ancora le corazze
con un uomo,
forse ha combattuto troppo!
Non scavare dentro ai suoi ricordi,
tienila stretta tra le braccia
e ascolta i suoi silenzi.

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | >

 

Pensiero del lunedì – #7

Non ti arrendere mai,
neanche quando la fatica si fa sentire,
neanche quando il tuo piede inciampa,
neanche quando i tuoi occhi bruciano,
neanche quando i tuoi sforzi sono ignorati,
neanche quando la delusione ti avvilisce,
neanche quando l’errore ti scoraggia,
neanche quando il tradimento ti ferisce,
neanche quando il successo ti abbandona,
neanche quando l’ingratitudine ti sgomenta,
neanche quando l’incomprensione ti circonda,
neanche quando la noia ti atterra,
neanche quando tutto ha l’aria del niente,
neanche quando il peso del peccato ti schiaccia.
Invoca il tuo Dio, stringi i pugni, sorridi e ricomincia!

Papa San Leone Magno

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | >

 

Pensiero del lunedì – #6

E poi ti emozioni semplicemente
per uno sguardo istantaneo,
fulmineo,
ma che racchiude un’energia,
una complicità,
un’alchimia inspiegabile
che nessuna parola riuscirebbe a tradurre.

E’ la nuda coscienza che si esprime libera,
spontanea e sincera,
priva di inibizioni
circostanze e proibizioni.

Perché sempre esisteranno legami inossidabili
che si alimentano di sguardi silenziosi.

Empatia,
sinergia,
ponte invisibile,
impercettibile traccia
ma che permane stampata indelebile
nella memoria.

 

 

Buon inizio settimana a tutti voi!
Grazie per la visita
Roberta ❤️

 

LEGGI TUTTI I PENSIERI DEL LUNEDì 

Seleziona la pagina successiva 👉

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | >