Routine psico-fisica: la più importante per una mamma – Il mio prima e dopo

Nell’ultimo post vi ho parlato della mia routine giornaliera per gestire due bambini, oggi vi parlerò – come vi ho già accennato – della mia routine “psico-fisica”! Dopo il secondo parto mi sentivo sempre stanca, irritata, nervosa e perennemente affamata; il mio corpo non reggeva tutto il giorno ed era “appesantito” dai liquidi e dal peso acquisito in entrambe le gravidanze! Un bel giorno, anziché “schiattarmi” sul divano e soffrire di questo mio “malessere” – più mentale che fisico – ho analizzato la causa di questa mia debolezza e in che modo potevo aiutare il mio corpo a reagire. Tutti noi sappiamo e abbiamo sempre letto ovunque che per avere uno stile di vita “sano” dobbiamo curare l’alimentazione, fare del movimento e regalarci dei momenti di “meditazione” per scaricare lo stress. Tutti lo sappiamo, ma in quanti di voi effettivamente seguono queste 3 regole fondamentali?! Io per prima non ho potuto mai farlo – o probabilmente non ho mai voluto impegnarmi – per il lavoro, la casa e le mille cose che avevo da fare e quando ero libera passavo le mie ore soltanto ad oziare! Soltanto adesso, all’età di 32 anni, mi è scattata questa scintilla e questa grande forza di volontà che non ho mai avuto!

In che modo mi sono organizzata?

Ho iniziato subito con l’alimentazione: ho eliminato gradualmente tutto il “cibo spazzatura” – con la scusa della gravidanza mi sono sempre abbuffata 😋 – e ho cominciato ad integrare più frutta e verdura, carboidrati complessi, grassi sani e ovviamente proteine!

Contemporaneamente ho inserito anche il movimento : camminata veloce tutti i giorni per una settimana, poi ginnastica dolce per tutto il corpo e non appena mi sono sentita pronta, ho iniziato dei veri e durissimi workout che eseguo 3 volte a settimana, senza mai trascurare la camminata!

Passiamo all’ultimo anello mancante di questa “catena” per raggiungere il benessere totale: la meditazione. Almeno due volte a settimana, o quando ne sento l’esigenza, mi sdraio sul letto dopo una lunga giornata e approfitto dell’unico momento di silenzio – perché tutti dormono – metto le cuffie e mi abbandono alla voce di Brian Weiss – credo sia un doppiatore in realtà – e mi addormento senza rendermene conto. Il corpo è molto più leggero e qualsiasi accumulo di ansia o nervosismo, lo spazza via! Ho installato anche due applicazioni davvero carine:

Spiritual Me: Meditazione – tecniche di consapevolezza, alleviamento dello stress e rilassamento guidato di Adrian Ramirez

Spiritual Me è un’applicazione per la meditazione guidata progettata per favorire il rilassamento e la consapevolezza. Incentrato sulla consapevolezza e sulla positività, l’applicazione si snoda attraverso una serie di esercizi che aiutano a diventare più consapevoli delle proprie emozioni e di sé stessi.

Zenify – Meditazione e Corso di Consapevolezza per pace dei sensi, intuizione e attenzione di Levon Terteryan

Zenify ti insegna a vivere in modo più consapevole e cosciente attraverso un ampio numero di esercizi di meditazione di consapevolezza inviati sul tuo smartphone. Questi compiti ti insegnano come raggiungere degli stati migliori di sicurezza e consapevolezza del momento presente. Ecco alcuni benefici del vivere consapevole:

– Meno stress, depressione, dolori e ansia
– Calma, rilassatezza ed equilibrio
– Gestione migliore dei sentimenti e delle emozioni
– Intuito, lucidità e comprensione migliorati
– Controllo dei pensieri e delle reazioni

Attività decisionale, attenzione, memoria e apprendimento migliori

Se voi ne conoscete altre di carine, lasciate un commento 😊

E per concludere, la domenica, se siamo liberi e approfittando che mio marito è a casa, mi dedico a una lezione di yoga sempre tramite app. Sto utilizzando Yoga – posizioni e corsi ma se voi ne conoscete altre in italiano e che non costino tanto, scrivetelo sempre tra i commenti 😉

Vi starete chiedendo: ma questa con due figli dove trova il tempo per allenarsi e fare la camminata veloce?!

Come vi dicevo, ci vuole davvero tanta forza di volontà per cambiare stile di vita e prendersi cura di se stessi! Io mi alleno la mattina presto quando tutti dormono, verso le 5.30 o le 6, prima che mio marito va a lavoro, oppure nel pomeriggio verso le 14, quando mio figlio crolla e mi concede una pausa, e il più piccolo invece è costretto a stare con me, nel suo passeggino, a guardarmi e a sghignazzare ogni tanto! E quando non ci arrivo, mi alleno anche a fine giornata, quando mio marito torna a casa, e nonostante io sia molto più stanca…non mi ferma niente e nessuno!

Quali sono stati i risultati che ho riscontrato?

Credo che la buona volontà nasca anche nel vedere i risultati! Da quando ho cominciato ad avere uno stile di vita più sano, mi sento più energica, motivata e “svuotata” da ogni pensiero o preoccupazione grazie alla meditazione. Con l’allenamento ho acquisito forza, resistenza e ovviamente un dimagrimento in tutto il corpo, grazie anche alla corretta alimentazione! Sono ancora all’inizio, c’è tanto da lavorare, ma voglio mostrarvi la mia foto, solo per farvi capire che non ci sono diete miracolose, prodotti o pillole magiche per acquisire tutto questo, c’è solo dell’olio di gomito che vi soddisferà con dei bellissimi risultati!

IMG_0179

Spero abbiate gradito e spero sia riuscita a trasmettervi un input positivo o dei nuovi obbiettivi da raggiungere! Fatemi sapere il vostro pensiero al riguardo; accetto volentieri suggerimenti, dubbi o esperienze.

 

 

Grazie per la visita ❤️
Roberta 💋

Annunci

Pubblicato da

Ambiziosa, determinata e indipendente già dai primi passi verso il mondo esterno. Amante del sorriso e della positività. Ex stacanovista che ha completamente rivoluzionato la sua vita rischiando e abbattendo la sua zona comfort. Adora il contatto umano come nutrimento dell'anima e la condivisione di esperienze, elementi essenziali, che hanno contribuito all'apertura di questo "contenitore di emozioni" realizzato con il cuore... di una donna, neomamma, moglie e instancabile sognatrice!

3 risposte a "Routine psico-fisica: la più importante per una mamma – Il mio prima e dopo"

  1. No vabbè stai benissimo! Una pancia cosi piatta non l ho mai avuta neanche prima della gravidanza. Ora sono fissa tra i 3 e i 4 mesi di attesa, dipende se ho appena mangiato o meno 😂 comunque c è da dire che io non faccio alcun allenamento sebbene per lavoro mi muova molto. Non sono una che fa esercizi fine a se stessi,per lo meno in questo periodo della mia vita. Per questo Stavo pensando di tornare a fare pole dance (anche perche l ho interrotta quando sono rimasta incinta quindi è qualcosa che ho lasciato in sospeso🙍 )ma per ora non ne ho acora avuto modo… vedremo! Ancora i miei complimenti per il tuo workout 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...