Da un mese mamma: ecco come è cambiata la mia vita!

Avete presente la mia ansia per l’attesa infinita al parto? Credevo fosse finito lo stress ma non è così 😊 Dopo aver aspettato giorni, settimane interminabili, più di un mese fa sono arrivate “forzatamente” le famosissime doglie! Dopo un’attesa di 16 ore arriva il momento più straordinario nella vita di una donna: il parto! Per chi lo ha già vissuto lo sa benissimo, ti mette a dura prova con un dolore lacerante da dover gestire, ma è anche vero quello che dicono tutti: “non appena ti liberi sparisce anche il dolore”  (anche se il giorno dopo ero letteralmente da rottamare! 😜 )

Sarà che è il primo figlio, ma non smettevo di guardarlo, ero stupita della forza umana…era un mix tra tristezza, stanchezza, debolezza per quella giornata interminabile..ma allo stesso tempo provavo soltanto gioia nell’abbracciare colui che ho portato in grembo per più di 9 mesi, colui che ha cambiato totalmente la mia vita e l’ha resa così intensa e piena d’amore. 

In ospedale non realizziamo, siamo servite e coccolate (a Zurigo sembra un albergo a 5 stelle) ma il rientro a casa è veramente duro. Tra pannolini, cacca e pipì che schizzano, pianti, poppate ogni due ore…non si riesce più a dormire, non si riesce più a svolgere i lavori di casa, non si riesce più a prendersi cura di se stessi perché esiste soltanto lui che cresce giorno dopo giorno. 

Lo so,  io sono l’ultima persona a poter dare consigli perché sono una neomamma, ma ho capito una cosa che voglio condividere con coloro che sono alla prima esperienza come me: per vivere serenamente la maternità dovete partire dal presupposto che dovete occuparvi del vostro bambino 24h su 24h! Può sembrare banale, ma vi posso assicurare che se preparate la mente a questo impegno, nei momenti in cui riuscirete a fare qualcosa come una semplice doccia o cucinare, vi sentirete appagate, vi sentirete felici perché avrete raggiunto un piccolo obiettivo. Credetemi non è per niente semplice crescere un bambino da soli senza aiuto, non avete tempo di fare niente, la vostra vita si annulla completamente, ad ogni tosse vi sale la febbre, state in ansia la notte e lo controllate di continuo…ma tranquille, non è sempre così disastroso 😊  

Superato il primo mese le cose cambieranno, il bambino prenderà i suoi ritmi, se siete fortunate dormirà la notte e voi riuscirete ad avere più organizzazione. Ad oggi posso dire che sto riuscendo a gestire tutto, sto riuscendo a prendermi cura anche di me stessa e di conseguenza trasmetto al bambino più gioia, serenità e tranquillità, cose essenziali per la crescita del nostro cucciolo. Soltanto noi donne possiamo superare determinati momenti (mi dispiace uomini) ma in qualche modo riusciamo ad occuparci di tutto: dei figli, della casa, del marito, della spesa, della biancheria e anche di cucinare… a fine giornata ci ritroviamo distrutte e possibilmente dobbiamo anche “sopportare” le lamentele del nostro “compagno di vita” 😜

Probabilmente piangerete nei momenti più difficili, probabilmente avrete in mente soltanto pensieri negativi, odierete tutti coloro che vi circondano perché sembra non comprendino quanto sia difficile e stancante giorno dopo giorno occuparci di qualsiasi cosa! Ma credetemi, nonostante tutto, nonostante la stanchezza che ci affligge, ne vale davvero la pena svegliarsi ogni mattina e vedere il nostro cucciolo e i suoi dolcissimi occhi che ci rapiscono l’anima. Dimentichiamo tutto, qualsiasi problema, qualsiasi pensiero negativo, riesce a trasmetterci soltanto una gioia pura e profonda e ci riempie il cuore con i suoi primi sorrisi. Tutto il mondo attorno a voi non esiste più, siete soltanto voi due e l’amore che proverete, quella grande forza di andare avanti, quella grande energia vi farà stare talmente bene, che niente e nessuno potrà ferirvi ancora! Vi sentirete più forti, vi sentirete grate e vi sentirete piene di gioia per aver avuto il dono più bello della vita: vostro figlio!

Un in bocca al lupo a tutte le neomamme e godetevi il più possibile i vostri cuccioli perché crescono in fretta! ❤ 

Ps. Se siete in attesa, dormite tanto, il più possibile perché dopo sarà un vero e proprio miraggio! 😉

 

Un abbraccio ❤️

Roberta

Annunci

Pubblicato da

Ogni giorno mi svegliavo con il broncio, stufa della mia vita, 14 anni tra infanzia, adolescenza e responsabilità e 14 di lavoro. “Roberta sei fortunata hai un bel lavoro!”, “Non ti puoi lamentare!”, “Non puoi avere tutto dalla vita, ti devi accontentare!” Io non mi sono mai accontentata, un posto fisso o un entrata a fine mese non può darti la felicità. Non ero felice. La mia vita era la solita routine, non avevo stimoli, non nutrivo le mie passioni, non avevo più una vita privata. Fino a quando un giorno mi sono presentata nell’ufficio del direttore della mia azienda e ho presentato le DIMISSIONI! Hai letto bene, non ho deciso di prendere un’aspettativa, ma dare le dimissioni! “Sei pazza!” No non lo sono :D , è vero ho sempre lavorato, ma non avevo il “gruzzoletto” necessario per cambiare la mia vita. Così grazie alla liquidazione ho deciso di “mollare tutto” e vivere da “espatriata” in diverse località. Ed eccomi qui, nella mia ultima tappa definitiva, nonostante l’amore immenso per il sole, il mare e le belle giornate, mi sono trasferita in SVIZZERA! Per la prima volta nella vita, da quando sono partita sono riuscita a dedicarmi a me stessa, seguire le mie passioni e vivere come più mi piace. Sono affamata di sapere, mi piace imparare il più possibile, mi piace divorare libri, scrivere tutto quello che mi passa per la testa, fotografare la bellezza di ogni luogo e poi…la musica, preziosa compagna di vita. Viaggiare, conoscere, assaporare, vivere davvero come vogliamo, secondo me, sono le cose più importanti della nostra vita. Chiedetemi se sono felice..! Quest’anno ho ricevuto il regalo più bello, e il 2016 per me è iniziato con tanto amore e gioia. In questo preciso istante una piccola vita è dentro di me, che cresce giorno dopo giorno e quindi cari compagni di viaggio, saremo in due a scrivere davanti questo pc e a lanciare questo blog ^^’ Buon proseguimento e, se volete, seguite le mie avventure da neopancina :bear: :P Grazie per la visita <3

11 thoughts on “Da un mese mamma: ecco come è cambiata la mia vita!

  1. tantissimi auguri per il tuo bebè, come si chiama? sono Silvia e sono al nono mese di gravidanza…aspetto anche io un maschietto ed è il mio primo bimbo;)
    ho letto con piacere il tuo articolo è stato tenerissimo veramente 😉
    stavo leggendo anche altri tuoi articoli interessanti mi iscrivo al tuo blog per poter continuare a condividere i frammenti delle nostre rispettive vite.
    Se ti fa piacere puoi fare lo stesso con il mio blog ti posto il link
    https://ilsalottodisilvia.wordpress.com
    un abbraccio
    Silvia

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Silvia, benvenuta nella mia pagina ☺️ Sono davvero felice che sia stato interessante… Il mio piccolo si chiama Jason. Voi che nome avete scelto? Grazie per gli auguri ❤️️..Ti auguro un in bocca al lupo e resisti che manca poco 😊 Un abbraccio a te e al tuo piccolino 😚

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...